Scommesse sul tennis, informarsi sui pronostici può bastare? –

berrettini_tennis

Novak Djokovic, Daniil Medvedev, Alexander Zverev, Stefanos Tsitsipas ma anche il nostro Matteo Berrettini sono i protagonisti che infiammano i tornei di livello in giro per il mondo. Il tennis è però lo sport che attira interessi anche nella coda delle classifiche e nei tornei minori. Basti pensare all’interesse da parte degli sponsor per rendersi conto di quanto questo sport susciti la curiosità degli appassionati. Quando c’è interesse, la voglia di scommessa viene da sé: ecco come uno degli sport più eleganti si trasforma in una occasione per misurarsi con le previsioni. Ecco alcuni consigli utili.

Approccio alle quote, il significato di un numero

Se sei a zero con il tennis, partiamo dalla base. Il match si può svolgere in una sfida uno contro uno o tra coppie, questo è il primo fattore che può influire sulle quote per il pronostico. Il primo è ovviamente il caso più semplice, nel secondo caso invece incide la combinazione dei giocatori in squadra. Ci sono poi i dati di classifica da considerare, quelle internazionali includono i circuiti WTA e ATP: i top player sono certamente favoriti ma non è così semplice.

Le quote si giustificano con altri aspetti del giocatore, il livello di preparazione atletica è importante ma c’è da considerare anche il focus sul match: scommettere su un atleta reduce da una serie di sconfitte al time break potrebbe avere un senso, diverso sarebbe per chi viene da una serie di sconfitte schiaccianti. Rimanere aggiornati sulle news sportive può servire, infortuni e rapporto con il terreno di gioco sono elementi essenziali.

Uno sport per varie combinazioni di gioco

Se sei appassionato di calcio e già ti cimenti in qualche scommessa sull’undici contro undici, dimentica per un attimo lo stile di gioco poiché il tennis ti proietta in una prospettiva del tutto diversa. Prima di ogni altra cosa, nel tennis non esiste il pareggio: la scommessa più semplice si gioca direttamente sul vincente. Volendo rendere le scommesse sul tennis anche un po’ più intriganti, puoi considerare la puntata sull’esito del match; essendoci da indovinare il risultato finale, puoi basarti sulla vittoria al terzo o al massimo al quinto set. Molto dipende dal livello dei giocatori che si contendono, non è poi così complicato.

La sfida diviene più articolata se punti sul set point, puoi anche scommettere secondo la formula Under/Over per indovinare a quale set si chiuderà la partita o se il match terminerà al time break. Le scommesse pre-match possono anche riguardare l’handicap tra i giocatori in ogni set, qui le previsioni si fanno più tecniche.

Il tennis live, i consigli per essere vincente

Le scommesse dal vivo aprono a un mondo del tutto particolare, qui ci sono una serie di fattori da considerare prima di approcciarsi alla tipologia live. C’è chi pensa che i pronostici possano essere sufficienti anche per le scommesse dal vivo, noi non la pensiamo esattamente allo stesso modo. Come già detto nell’approfondimento sui trucchi per vincere con le scommesse online, serve una certa dose di intuito per approcciarsi alla tipologia ma questo non può che derivare da una buona preparazione già prima del match.

Prima di ogni altro consiglio, è essenziale guardare il match in diretta: le statistiche sono sì importanti ma non possono sostituire lo sguardo attento sulle frazioni dell’incontro. C’è poi il fattore tempismo, i neofiti della scommessa spesso si lasciano trascinare dalla adrenalina delle quote per puntare sin dal primo minuto: osservare l’impostazione del match potrebbe garantire un margine migliore di riuscita. Le scommesse live si giocano sulla velocità, il momento giusto va colto al volo.

I pronostici tennis sul forum, la passione unisce

Il confronto tra appassionati è sempre un fattore di vantaggio, non a caso offriamo un forum interamente dedicato alla passione per il gioco. Il tennis è uno sport che certamente suscita interesse ma premia solo chi trova la giusta combinazione di gioco. Se certamente avere una certa esperienza in campo può aiutare, anche essere in possesso delle informazioni più esatte può di certo dare una mano. Anche i forum possono aiutare in questo senso.

Se è vero che ognuno dirà la sua, solo in pochi verranno premiati dal verdetto del campo. Ecco, fidarsi dei pareri più autorevoli potrebbe offrire qualche chance in più. Ovviamente il condizionale è d’obbligo poiché il reale finale della partita non possono conoscerlo neppure i giocatori del match. A prescindere dai risultati e dai pronostici, quel che appassiona è l’analisi dello stile di gioco ma anche del rapporto del tennista con il terreno. Anche i più forti potrebbero avere una predilezione particolare per la terra rossa o l’erba.

Perché i bookmaker non sono tutti uguali

Misurarsi con le scommesse anche nel tennis richiede una scelta di base: è essenziale affidarsi al partner di gioco più adatto. Quasi tutti i canali ufficiali consentono sia le scommesse pre-match che la formula live, in quest’ultimo caso è sempre meglio preferire chi offre lo streaming in diretta dell’evento. Guardare al payout medio è un piccolo trucco per trovare quote interessanti.

Molto conta anche la disponibilità dei mercati, il tennis è uno sport che offre numerosi eventi sia nei tornei maggiori che in quelli minori quindi un partner di gioco più presente è di certo un fattore di vantaggio. Considerato tutto il resto, non resta che tuffarsi nel prossimo match e tentare il pronostico vincente ma farlo per il sano gusto della sfida.

Author: Justin King